lug
11
Restrizione
 

Qualsiasi sostanza in quanto tale, o in quanto componente di preparati e articoli, può essere soggetta al processo di restrizione all’intero della Comunità quando il suo uso presenti rischi inaccettabili per la salute umana e per l’ambiente.

Si possono applicare restrizioni relative alla fabbricazione, alla commercializzazione e all’uso di talune sostanze e preparati pericolosi. Le restrizioni sono enunciate negli allegati XVI e XVII del regolamento REACH, devono essere osservate da chiunque fabbrica o utilizza queste sostanze o le immette sul mercato.

L’allegato XVII tratta le restrizioni applicate ai sensi della convenzione di Stoccolma e del protocollo relativo agli inquinanti organici persistenti. Includendo queste restrizioni nell’allegato, la Comunitàeuropea adempie parte degli obblighi che ha assunto aderendo alla convenzione internazionale.

Il comitato di regolamentazione della Commissione delibera direttamente sulle restrizioni applicabili alle sostanze che rispondono ai criteri di classificazione come sostanze cancerogene, mutagene o tossiche, categorie 1 e 2, e di cuila Commissione propone di restringere l’uso da parte dei consumatori.

Per tutte le altre restrizioni, si applica la seguente procedura.

Gli Stati membri ola Commissione, tramite l’ECHA, possono elaborare una proposta di restrizione. Il comitato di valutazione dei rischi dell’agenzia formula un parere sulle restrizioni proposte, in base all’esame degli elementi pertinenti del fascicolo. Anche il comitato d’analisi socioeconomica formula un parere in base all’esame degli elementi pertinenti del fascicolo e all’impatto socioeconomico.

L’agenzia comunica alla Commissione i pareri emessi dal comitato di valutazione dei rischi e dal comitato d’analisi socioeconomica sulle restrizioni proposte per sostanze in quanto tali o in quanto costituenti di preparati o articoli. L’agenzia pubblica quanto prima i pareri dei due comitati nel suo sito Internet. L’agenzia trasmette alla Commissione, su richiesta, tutti i documenti ed elementi che le sono stati presentati o che essa ha preso in esame.

Spetta alla Commissione esaminare le prove e i pareri trasmessi dai due comitati dell’agenzia. Dopo avere valutato gli elementi forniti, la Commissione redige una proposta di modifica dell’Allegato XVII che verrà trasmessa agli Stati membri.

Categorie - REACH