mar
30
 

REACH: Registration, Evaluation, Authorisation of CHemicals

Regolamento (CE) n. 1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 18 dicembre 2006, concernente la registrazione, la valutazione, l’autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH), che istituisce un’Agenzia europea per le sostanze chimiche, che modifica la direttiva 1999/45/CE e che abroga il regolamento (CEE) n. 793/93 del Consiglio e il regolamento (CE) n. 1488/94 della Commissione, nonché la direttiva 76/769/CEE del Consiglio e le direttive 91/155/CEE, 93/67/CEE, 93/105/CE e 2000/21/CE della Commissione.

L’Unione Europea ha ammodernato la legislazione comunitaria in materia di sostanze chimiche, varando il Regolamento REACH, quale sistema integrato di registrazione, di valutazione, di autorizzazione e di restrizione delle sostanze chimiche.
Leggi tutto

Categorie - REACH
 
 
mar
27
 

I Regolamenti Reach e CLP impongono agli Utilizzatori a valle una serie di obblighi che, pur essendo meno stringenti rispetto a quelli attribuiti ai produttori e importatori di sostanze e miscele chimiche, devono essere comunque rispettati. Di seguito una scheda di autovalutazione che permette alle imprese di verificare lo stato di conformità delle proprie procedure alle norme comunitarie in materia di gestione del “Rischio Chimico“.

Scheda_autovalutazione Utilizzatori a valle

REACH_CLP Guida Utilizzatori a valle

Categorie - REACH
 
 
lug
11
 

Qualsiasi sostanza in quanto tale, o in quanto componente di preparati e articoli, può essere soggetta al processo di restrizione all’intero della Comunità quando il suo uso presenti rischi inaccettabili per la salute umana e per l’ambiente.
Leggi tutto

Categorie - REACH
 
 
apr
17
 

La valutazione consente all’Agenzia di accertare che l’industria rispetti i propri obblighi ed eviti esperimenti sui vertebrati inutilmente. Sono previsti due tipi di valutazione: la valutazione del fascicolo e la valutazione della sostanza.
Leggi tutto

Categorie - REACH
 
 
apr
17
 

La registrazione costituisce l’elemento fondamentale del sistema REACH. Le sostanze chimiche fabbricate o importate in quantitativi pari o superiori ad una tonnellata l’anno devono essere obbligatoriamente registrate in una banca dati centrale, gestita dall’Agenzia (ECHA). In assenza di registrazione, la sostanza non può essere fabbricata o comunque immessa sul mercato europeo.
Leggi tutto

Categorie - REACH
 
 
apr
11
 

Le sostanze estremamente problematiche possono essere sottoposte al processo di autorizzazione da parte della Commissione, in vista di utilizzi particolari. Lo scopo è garantire un’adeguata gestione dei rischi che tali sostanze possono comportare e, allo stesso tempo,  la progressiva sostituzione delle sostanze in esame con altre  appropriate e più sicure, laddove esistano alternative economicamente e tecnicamente idonee.
Leggi tutto

Categorie - REACH
 
 
mar
30
 

REACH: Registration, Evaluation, Authorisation of CHemicals

Regolamento (CE) n. 1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 18 dicembre 2006, concernente la registrazione, la valutazione, l’autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH), che istituisce un’Agenzia europea per le sostanze chimiche, che modifica la direttiva 1999/45/CE e che abroga il regolamento (CEE) n. 793/93 del Consiglio e il regolamento (CE) n. 1488/94 della Commissione, nonché la direttiva 76/769/CEE del Consiglio e le direttive 91/155/CEE, 93/67/CEE, 93/105/CE e 2000/21/CE della Commissione.

L’Unione Europea ha ammodernato la legislazione comunitaria in materia di sostanze chimiche, varando il Regolamento REACH, quale sistema integrato di registrazione, di valutazione, di autorizzazione e di restrizione delle sostanze chimiche.
Leggi tutto

Categorie - REACH