CONVEGNI REACH & CLP Regione Veneto

INCONTRI INFORMATIVI SUI REGOLAMENTI REACH/CLP

Come dovranno prepararsi le aziende e come si stanno muovendo le Autorità competenti in vista delle prossime scadenze normative imposte dal Regolamento REACH?

Nella sezione Documenti/Varie è possibile consultare la documentazione presentata nei convegni recentemente tenutisi, nell’ambito del Progetto Regionale “REACH – Linea Assistenza”.

 

Reach & CLP: cosa sono?

La presente area web, gestita dall’ULSS n. 10 del Veneto Orientale e dedicata ai Regolamenti Comunitari 1907/2006 REACH e 1272/2008 CLP, nasce dall’esigenza di rendere disponibile un sistema di documentazione in rete relativo alle novità introdotte dai suddetti Regolamenti. Il materiale ivi contenuto rappresenta quindi una risorsa per gli operatori coinvolti nella fabbricazione, importazione, utilizzo e commercializzazione di sostanze e miscele chimiche, soggetti conseguentemente interessati alla prevenzione dei rischi che ne derivano.

Il REACH è un sistema integrato di registrazione, valutazione e autorizzazione delle sostanze chimiche che mira ad assicurare un maggiore livello di protezione della salute umana e dell’ambiente. Circa 30.000 sostanze e prodotti chimici dovranno infatti essere soggetti ad un esame sulla loro pericolosità ed inseriti in un database comune a tutti gli Stati membri.

Obiettivo principale del REACH è quello di migliorare la conoscenza dei pericoli e dei rischi derivanti da prodotti chimici già esistenti (quelli introdotti sul mercato prima del settembre 1981) e nuovi (dopo il settembre 1981) e, al contempo, mantenere e rafforzare la competitività e le capacità innovative dell’industria chimica europea.

Prima dell’entrata in vigore del Regolamento (1 giugno 2007) molti di questi compiti erano affidati alle autorità pubbliche di ciascun Stato; attualmente, invece, è l’Agenzia Europea per le sostanze chimiche (ECHA), con sede ad Helsinki, istituita grazie al Regolamento, a gestire e, in alcuni casi, a realizzare tutti gli aspetti tecnici, scientifici e amministrativi e ad assicurare la coerenza a livello comunitario.

Il sistema CLP scaturisce, invece, dal Globally Harmonized System of Classification and Labelling of Chemical (GHS), adottato in seno delle Nazioni Unite con lo scopo di stabilire una base comune ed armonizzata relativamente ai pericoli derivanti dai prodotti chimici, stabilendo criteri per l’identificazione (classification) e la comunicazione (labelling) dei pericoli chimici medesimi.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare la sezione NORMATIVE, dove troverete i testi integrali dei Regolamenti e quella DOCUMENTI, al cui interno vengono via via  pubblicate sintesi e notizie riguardanti l’applicazione delle norme REACH e CLP.

Vi consigliamo inoltre di utilizzare i links  presenti per accedere ad altri siti istituzionali dove  potete trovare ulteriori informazioni.

ULTIME NEWS

02 dicembre 2013
 
 
E’   possibile  scaricare il materiale presentato durante il corso di formazione tenutosi a Padova   SPISAL Rovigo 25 novembre 201 Peruzzo REACH e DLgs81_08 Butera - Identificazione usi e applicazione ES PETERLE28nov VIGILANZA RISCHIOCHIMICO 28.11.13 212-Linee_Guida_AGENTI_CHIMICI_Regioni 213-LineeGuidaRegionalirischiochimico 884-guida_pratica_CEE_agenti_chimici Documento_agenti_chimici_09012013 Interpello 14-2013 Lettera circolare 30 giugno 2011 REACH
 
 
30 maggio 2013
 
 
E' possibile scaricare il materiale presentato durante il Convegno sui Regolamenti REACH e CLP, tenutosi il 15 Maggio 2013 presso l'Ospedale San Martino di Belluno, nell'ambito del Progetto Regionale REACH. Presentazione Peterle Presentazione Marcolina
 
 
15 maggio 2013
 
 
E' possibile scaricare il materiale presentato durante il Convegno sui Regolamenti REACH e CLP, tenutosi il 26 Marzo 2013 presso il Centro Congressi Confartigianato di Vicenza, nell'ambito del Progetto Regionale REACH. REACH_CLP_PD1 REACH_CLP_PD2    
 
 
27 marzo 2013
 
 
E'  possibile iscriversi alla nostra Newsletter, dove potrete segnalare gli argomenti che più vi interessano nell'ambito dell'applicazione dei Regolamenti REACH e CLP. Le vostre gradite adesioni ci permetteranno di orientarci al meglio nella produzione di documenti e nell'organizzare incontri informativi con lo scopo di assistere le aziende nel complesso percorso di adeguamento ai due Regolamenti comunitari.
 
 
27 marzo 2013
 
 
 I Regolamenti Reach e CLP impongono agli Utilizzatori a valle una serie di obblighi che, pur essendo meno stringenti rispetto a quelli attribuiti ai produttori e importatori di sostanze e miscele chimiche, devono essere comunque rispettati. Di seguito una scheda di autovalutazione che permette alle imprese di verificare lo stato di conformità delle proprie procedure alle norme comunitarie in materia di gestione del "Rischio Chimico".   Scheda_autovalutazione Utilizzatori a valle REACH_CLP Guida Utilizzatori a valle
 
 
12 marzo 2013
 
 
 Il 31 maggio 2013, è fissata la scadenza per tutte le sostanze prodotte o importate in quantità comprese fra 100 e 1000 t/anno.   Brochure ECHA
 
 
Meno recenti ›